Johnstone _ Lives Beyond All Borders

5 Febbraio 2018

Il nord del Kenya è popolato da 14 diversi gruppi etnici. Molti dei quali sono pastori nomadi.
Questi splendidi paesaggi sono macchiati dal sangue della violenza tribale, naturalmente tra Boranas e Rendille. Sono conflitti antichissimi sulle risorse sempre più scarse dell’acqua e dei pascoli.
Johnstone ha 22 anni, viene dal villaggio di Badasa. È un membro del popolo Borana. Il tribalismo e la mancanza di pace lo hanno sempre addolorato, così ha deciso di impegnarsi a diffondere la pace tra le comunità dove spesso si uccidono a vicenda. Ha iniziato a fare volontariato in una scuola di tutta la valle appartenuta alla tribù opposta. Fu tra le prime persone ad essere accettata dalla Rendille. Per riunire i giovani, Johnstone ha usato un’arma speciale: il calcio.
La pace prevale ora. Le persone sono unite; c’è un mercato comune e le mandrie pascolano insieme. Rendille e Borana sono agenti di pace non solo nella loro comunità ma in altre comunità che sono in violenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *