Bambini Siriani si uniranno in preghiera il 6 ottobre

30 Settembre 2016

Il 6 ottobre i bambini cristiani e musulmani di Aleppo, Siria, si troveranno insieme per pregare per la pace. Come riportato dall’arcivescovo Boutros Marayati, alla guida dell’arcieparchia armena cattolica di Aleppo, i bambini, principalmente dell’età di scuole primarie, firmeranno un appello rivolto a tutti i leader mondiali, chiedendo loro di porre fine alla violenza.

Le foto e i video dei media hanno evidenziato il dramma dei bambini siriani. La situazione è peggiorata, dopo il fallimendo del ‘cessate il fuoco’ e la tregua umanitaria richiesta dalle Nazioni Unite.

La guerra civile siriana è costata centinaia di migliaia di vittime, e ha causato la migrazione di milioni di persone, la metà dei quali si ritiene siano bambini. Iniziata nel marzo 2011, è combattuta tra il regime del governo siriano e tanti gruppi ribelli. Numerosi appelli per aiuti umanitari sono stati richiesti dai dirigenti Cattolici della città alle comunità internazionali. Il Segreterio Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha sottolineato il fallimento della comunità internazionale in questo conflitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *