“Pane gratis per tutti”, l’annuncio di un panificio conquista il web

2 Dicembre 2015

Il titolare del panificio è Luca Moscon, 50enne veronese: il suo messaggio su Facebook ha fatto migliaia di condivisioni in soli tre giorni. “Oggi giorno vedo troppa miseria, tanta gente che mi chiede di fargli credito, soprattutto anziani” dice.

 

Pane gratis per tutti. O meglio, per chi non “se la passa bene”. È il sunto dell’annuncio postato sulla bacheca di Facebook del Panificio La Spighetta di Verona. Un post che non ha lasciato indifferenti il popolo dei social network (oltre 200mila condivisioni in tre giorni). TgCom è andato ad intervistare l’autore Luca Moscon. “Volevo comunicare a tutti – scrive il titolare del panificio – che dal 1. dicembre prossimo dopo la chiusura serale (h 19.30, ndr) metterò fuori dal negozio un cesto con il pane, focacce e pizza avanzati durante la giornata, in modo che se qualcuno ne avesse bisogno lo potrà prendere. Sperando di essere d’aiuto a qualcuno che per vari motivi non se la “passa bene” Grazie, condividete, Luca”.

Luca è un uomo di 50 anni che, dopo aver perso il lavoro, ha rilevato questa nuova attività da cinque anni. Sono molte le persone, specialmente anziani, che gli raccontano le spiacevoli situazioni vissute. Non arrivano a fine mese “con quel poco di pensione che prendono”. “Mi chiedono di fargli credito, eppure io non sono un gioielliere, vendo il pane. E’ una realtà troppo triste”. Così ha deciso di aiutare come può, nel suo piccolo. “Ho provato da qualche giorno a lasciare fuori un cesto con il pane invenduto della giornata e ho visto che puntualmente, al mattino seguente, era vuoto”.

Fonte: Fanpage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *