SMU 2010 – Indonesia

2 Maggio 2010

Ieri, 1° Maggio abbiamo presentato i GMU con esperienze, giochi e il lancio del progetto Arms Down! Ognuno doveva portare minimo 2 amici: 1 di un’altra religione o Chiesa e 1 di un’altra tribù. Qua, in Indonesia, c’è una certa distanza tra le persone di religioni e tribù diverse, proprio per questo abbiamo pensato che sarebbe stato l’ideale cominciare da noi stessi a “gettare ponti di unità”, come ci ha raccomandato il Santo Padre. E’ stata una grande sfida con noi stessi, eravamo 54!

Alla fine del programma lanciaremo il “SMS Awareness”, invitando tutti a mettere in pratica lo slogan di ogni giorno e a cominciare a fare i primi passi nel vivere per la fratellanza universale. Sabato prossimo, l’8 maggio, ci siamo dati un’altro appuntamento per andare insieme ad un orfanatrofio. Così avremo un’occasione per amare concretamente, donarci e portare la gioia ai bambini.

Continuiamo ad aggiornarci continuamente per seguire quello che sta succedendo in ogni parte del mondo.

Noi contiamo su di voi per andare avanti… e voi contate pure su di noi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *