India: Attivita durante la Settimana Mondo Unito 2017

19 Aprile 2017

 

Bangalore:

Piccoli passi verso la costruzione di un mondo unito. Noi Giovani per un Mondo Unito (GMU) abbiamo organizzato una cena internazionale, dal titolo “Borderless Conversations” (conversazioni senza frontiere), invitando tutti i nostri amici e colleghi. Prepararci bene per quest’occasione ci sembrava difficile, dato che la maggior parte di noi è impegnata nello studio e nel lavoro, ed essendo Aprile e Maggio mesi molto pieni. Considerando ciò, sembrava quasi impossibile realizzare un evento GMU, ma stavamo dimenticando che non c’era bisogno di fare qualcosa in grande stile, che sarebbe bastato un semplice momento di incontro fra pochi per condividere lo spirito dell’unità. Abbiamo improvvisato una cena, con specialità da tutto il mondo, e abbiamo invitato i nostri amici e conoscenti. Ci siamo presentati e abbiamo parlato loro delle attività dei Giovani per un Mondo Unito, compreso il Genfest 2018.

Goa:

Noi Giovani per un Mondo Unito abbiamo realizzato l’evento PULSE: FOR HEALTH (Per la Salute). In quest’occasione, abbiamo deciso di far visita a una casa di riposo per anziani a Divar. La struttura accoglie trenta persone, tra uomini e donne. Ci siamo chiesti come fare per realizzare un evento dedicato alla salute in una casa di riposo, e alla fine abbiamo deciso di insegnare agli ospiti alcuni esercizi di ginnastica che non richiedessero sforzi eccessivi. Il Dott. Nirmala ha spiegato loro come eseguire alcuni semplici esercizi da seduti. Gli anziani ne hanno tratto un gran beneficio, tanto che ci hanno assicurato che avrebbero provato a ripeterli ogni giorno dopo la colazione. Dopo la ginnastica, siamo passati ai giochi. Ci siamo divisi in piccoli gruppi e abbiamo chiesto loro di dirci a quale gioco volessero giocare. Così facendo, abbiamo cercato di farli sentire in famiglia, dedicando a ciascuno la giusta attenzione. È stata un’esperienza bella e commovente. Speriamo di poterle dare un seguito e di continuare a diffondere amore.

Mumbai:

Come Giovani per un Mondo Unito abbiamo organizzato una serata di workshops a tema danza, musica, arte e media. L’evento ha attratto un gran numero di giovani, e ci arrivano ancora reazioni positive da parte di chi era presente.

Delhi:

Noi Giovani per un Mondo Unito ci siamo preparati insieme alla comunità locale per il grande evento interreligioso del Run4Unity, che ha visto coinvolti 1500 adolescenti. Essendo noi giovani in maggioranza nella comunità di Delhi, abbiamo profuso un grande impegno nella realizzazione di questo evento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *